PATATE RISO E COZZE

PATATE RISO E COZZE

Non sei pugliese se una volta nella vita non hai assaggiato patate riso e cozze!!!

INGREDIENTI:

1 kg. di cozze di Taranto

400 gr. di riso

6 patate

3 cipolle

7-8 pomodori rossi medi

50 gr. di pecorino grattugiato

uno spicchio d’aglio

un ciuffo di prezzemolo

1 sedano

olio extravergine d’oliva

sale e pepe.

PREPARAZIONE:

Lavare bene le cozze strofinando i gusci con una retina di acciaio, aprirle e gettare il guscio senza il frutto.

Pelare le patate e tagliarle a fette spesse,affettare le cipolle, tritare prezzemolo,aglio e sedano.

Ungere una teglia di circa 30 cm con olio extravergine d’oliva e cominciare a disporre il primo strato di cipolle,patate,trito di prezzemolo,aglio e sedano, il riso e le cozze con il frutto rivolto verso il basso. Dare una spolverata di pecorino e aggiungere sale e pepe q.b.gliaa spicchi e dare un’ultimti

Ripetere il procedimento fino ad arrivare all’orlo  del tegame.Sull’ultimo strado disporre i pomodori ta

spolverare con il pecorino e condire con sale e pepe; r spolverata di pecorino,sale, pepe con un filo d’olio.

A questo punto riempire la teglia di acqua ed infornare per 40 min. circa a 180°;

Durante la cottura verificare che l’acqua sia sufficiente, in caso contrario aggiungerne la quantità necessaria per terminare la cottura.

Basilica del Santo Sepolcro

Basilica del Santo Sepolcro, XII secolo

77 Corso Giuseppe Garibaldi Barletta
La basilica del Santo Sepolcro, (in ebraico כנסיית הקבר – Cnesiat HaChever, ovvero Chiesa della Tomba; in arabo: كنيسة القيامة‎, Kanīsat al-Qiyāma, ossia Chiesa della Resurrezione), chiamata anche la chiesa della Resurrezione (Anastasis in greco e Surp Harutyun in armeno dai cristiani ortodossi), è una chiesa cristiana di Gerusalemme, costruita sul luogo che la tradizione indica come quello della crocifissione, unzione, sepoltura e resurrezione di Gesù.